Willy, la zia: «L’ho cresciuto, per me era come un figlio. Non abbiamo parole per questa violenza»

08/09/2020 Off Di cristoforo.frasca@gmail.com

Willy, la zia: «L’ho cresciuto, per me era come un figlio. Non abbiamo parole per questa violenza» Le parole della donna: «Era sempre sorridente» – AGTW